user_mobilelogo

TeamSpeak 3

Twitch Stream Channels


Warning: file_get_contents(https://api.twitch.tv/kraken/streams/colaiutavinnie): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 400 Bad Request in /mounted-storage/home74b/sub001/sc32880-YQLA/robertoandreasi.com/modules/mod_streamlist/mod_streamlist.php on line 62

Warning: file_get_contents(https://api.twitch.tv/kraken/streams/snowft): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 400 Bad Request in /mounted-storage/home74b/sub001/sc32880-YQLA/robertoandreasi.com/modules/mod_streamlist/mod_streamlist.php on line 62

Warning: file_get_contents(https://api.twitch.tv/kraken/streams/ang3lon3ro87): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 400 Bad Request in /mounted-storage/home74b/sub001/sc32880-YQLA/robertoandreasi.com/modules/mod_streamlist/mod_streamlist.php on line 62

Warning: file_get_contents(https://api.twitch.tv/kraken/streams/st4rcy): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 400 Bad Request in /mounted-storage/home74b/sub001/sc32880-YQLA/robertoandreasi.com/modules/mod_streamlist/mod_streamlist.php on line 62

RSS Feed

Le mie performance videoludiche in diretta

Da quando mi hanno installato il collegamento in fibra a casa posso finalmente trasmettere le mie partite online.

Lo streaming è un flusso dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica (di solito internet). Questi dati vengono riprodotti man mano che arrivano a destinazione.

Ogni persona quindi può diventare una sorta di emittente televisiva digitale.

Dovendo trasmettere un flusso audio e/o video è inevitabile che la banda necessaria perchè la trasmissione sia "vedibile" è parecchia.

Solitamente un flusso video HD 1280*720p a 30fps (fps: frame per second = fotogrammi al secondo) con audio stereo 44.1 KHz opportunamente compressi occupa qualcosa più di 2Mbit. Viene da se che una normale ADSL che ha circa 1Mbit di banda in upload (quando va bene) non sia sufficiente per una visione decente.

Per avere un canale in streaming bisogna appoggiarsi anche a dei servizi di broadcasting. Se volessi mostrare il mio streaming direttamente dal mio PC dovrei moltiplicare la banda in upload per ogni spettatore. Quindi, nel caso di un video a 720p trasmesso a 10 spettatori dovrei avere a disposizione 2Mbit x 10 = 20Mbit.

Attualmente le nostre connessisoni casalinghe non hanno una banda simile in upload, anche se al momento, a Vicenza, stanno testando la fibra telecom con profili 100/30; ovvero 100Mbit in download e 30Mbit in upload, che è esattamente a il valore di portante che aggancia il mio router VDSL.

Questo però non risolve il problema dell'ampiezza di banda, perchè se per caso gli spettatori da 10 diventano 100 allora dovrei aver bisogno di 200Mbit in upload.

In soccorso ci vengono dei siti che offrono servizio di broadcasting. Ovvero: io trasmetto al sito il mio flusso dati e questo lo ritrasmette con una banda decisamente superiore alla mia. Non solo, la banda che il broadcaster (colui che fa broadcasting) mette a disposizione è variabile a seconda del numero di spettatori presenti, in modo da non sprecare banda quando non ve ne è bisogno.

Uno dei siti maggiormente utilizzati dai videogiocatori è TwitchTV.

La registrazione al sito è gratuita e una volta registrati viene creato il nostro canale; dopodichè, installando sul PC un programma chiamato XSplit oppure OBS (Open Broadcaster Software, io uso questo), possiamo trasmettere i dati al canale.

Attualmente faccio streaming di tre giochi: Battlefield 3, Battlefield 4 e DayZ.

Questo (clicca) è il mio Streaming Channel.

Nel rispetto della direttiva 2009/136/CE ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Se proseguo nella navigazione, cliccando su un qualunque elemento posto all’esterno di questo banner, acconsento all’installazione dei cookies.

 

This site uses cookies. By continuing to browse the site, you are agreeing to our use of cookies.